L’INFINITO DI SPERANZA

La Storia

Questa storia nasce per invogliare a puntare sempre in alto, a volare con il cervello e con il cuore.

Speranza Iannelli

Per me questa storia è un inno alla vita, ogni passo fatto deve essere cauto, bisogna usare ragione e sentimento, il cervello e il cuore. 

È un messaggio che vorrei arrivasse a tutti ma in particolar modo è un messaggio che nasce per invogliare a “volare” con le scarpe giuste, a puntare sempre in alto, a non accontentarsi di un volo radente.

La vita è bella e bisogna viverla a pieno, sempre e comunque. Gli ostacoli  bisogna superarli. Le scarpe, insieme al cuore e il  cervello, sono il mezzo per farlo.

Questa storia del lavoro ben fatto mi piacerebbe portarla nelle scuole elementari, mi voglio rivolgere innazitutto ai bambini, che sono anime pure.

Le lettere che ho aggiunto, GPMP, insieme,  su entrambe le scarpe, sono la mia dedica, la mia firma, il mio messaggio nella bottiglia, rappresentano le iniziali delle persone più importanti della mia vita.

La mia è una cammminata con le scarpe giuste, iniziata con mio padre e che io continuerò a fare insieme ai miei figli. È a loro che  vorrei trasmettere il messaggio che il mio papà ha trasmesso a me. 

 

Sullo shop online del produttore è possibile ordinare la produzione di questo prodotto

lamiastoria@scritte.blog